Categorie
Blog

Datteri e dieta quotidiana

Il dattero può sostituire il dolce o i biscotti a fine pasto, accompagnare una tazza di caffè o di te a colazione o come spuntino a meta mattina, a merenda o per coccolarsi prima di andare a dormire

Facili da aggiungere alla dieta quotidiana, i datteri possono essere consumati in abbinamento al the o al caffè; oppure, per accompagnare un formaggio tenero.

Ottimi anche come ingrediente da aggiungere ai prodotti da forno, per preparazioni di dolci e biscotti, oppure per barrette energetiche in combinazione con altra frutta secca.

Il loro gusto particolare li rende ideali per realizzare salse e condimenti per insalate e piatti freddi, per arricchire di proprietà nutritive e organolettiche il piatto più leggero e semplice e ottenere così un pasto completo.

E perché no, una gustosa purea di datteri per accompagnare un piatto di carne rossa in abbinamento ad un buon calice di vino.

Come ogni altro tipo di frutta, può essere inserito nelle macedonie, nel latte insieme ai cereali oppure nei frullati. Le barrette energetiche a base di dattero, combinate con altre varietà di frutta secca, possono essere alternati o aggiunte ad altri supplementi e integratori, a seconda del dispendio energetico, per fornire la giusta carica prima, durante e dopo ogni attività sportiva.